ANTONIO CORDELLA

Antonio Cordella, 44 anni, autore ed interprete di musiche popolari, nato a Copertino (LE) scopre la sua identità di suonatore attraverso  l’organetto, strumento tipico popolare.
Nella sua adolescenza eredita “conoscenza segreti e tecniche della celebre pizzica pizzica, e la forza passionale dello strumento”, dal padre Angelo Cordella con cui assiste di persona al fenomeno del tarantismo, nei cicli coreutici come suonatore al fine di guarire i tarantati.
Sentimenti e coscienza popolare sono le ispirazioni che hanno incoraggiato la sua ricerca attraverso canti d’amore religiosi e di lavoro, della tradizione popolare salentina.
Con sensibilità e spontaneità d’animo Antonio Cordella esprime la sua energia creativa e curativa con un repertorio di pizziche, tarantelle e tammurriate dell’Italia meridionale.
Cofondatore del Gruppo Musicale “AIA NOA”, negli anni  novanta  contribuisce al risveglio della cultura musicale popolar/folcloristica nel Salento, con l’intento far comprendere le sonorità che animano le tradizioni della propria terra.
Ha collaborato dal 2000 al 2003  con il gruppo “SCAZZACATARANTE”.
Ha partecipato, con l’Orchestra di Musica Popolare Salentina, diretta dal M° Ambrogio Sparagna, al concertone finale “La Notte della Taranta” edizione 2004 e 2005 a Melpignano (LE).
Attualmente è parte integrante della formazione “TERRE NEURE”
Discografia
AIA NOA - Salento pizzica e tarante (1999)
AIA NOA - Ientu te lu salentu (2000)
SCAZZACATARANTE - Robba Menata (2001)
TERRE NEURE - La donna fumarusa  (2002)
WebMaster: isalvi@libero.it
Redazione: info@organetto.it
© 2007 Organetto.it - tutti i diritti riservati