ENZO CONTI

Nasce nel 1955 ad Alessandria. All’età di sei anni inizia a prendere lezioni private di pianoforte. Frequenta poi per cinque anni il conservatorio "A. Vivaldi" di Alessandria nella classe di Armonia e Composizione, interrompendo nel 1974 gli studi musicali classici per iscriversi all’Università (Medicina), contemporaneamente suona le tastiere con alcuni gruppi rock e rock-jazz.
Inizia finalmente a suonare l’organetto, in modo assolutamente autodidattico, usando uno strumento appartenuto al bisnonno (un Reale Annibale costruito a Torino all’inizio del ‘900). Progressivamente costruisce la propria tecnica venendo a contatto con i suonatori tradizionali incontrati durante le ricerche etnomusicologiche effettuate in Piemonte.
"Time has made better musicians of them all and this is particularly noticeable in leader Enzo Conti’s organetto playing which, on this evidence, is as good as any you’ll hear elsewhere - and a lot better that many modern technique-freaks." (R.Stradling "MUSICAL TRADITIONS" 14.6.2000)
Nel 1977 è uno dei fondatori del gruppo TRE MARTELLI con cui suona in un migliaio di concerti in quasi tutta Europa, incide sette albums e partecipa a trasmissioni televisive e radiofoniche per la R.A.I., la B.B.C., emittenti nazionali tedesche, francesi, spagnole, svizzere, belghe ed innumerevoli emittenti private.
Si cimenta inoltre come compositore (la sua "Mazurca Uacia-ch’al-pianz" vanta almeno due covers incise da artisti britannici) ed è impegnato come organizzatore ( è presidente dell’Associazione Culturale TRATA BIRATA con cui realizza concerti, produzioni discografiche ed eventi legati alla cultura popolare ed etnica).

WebMaster: isalvi@libero.it
Redazione: info@organetto.it
© 2007 Organetto.it - tutti i diritti riservati